trenitalia e legambiente per un futuro 100 rinnovabile 01
E' partita la 30esima edizione del Treno Verde la campagna promozionale del Gruppo Fs italiane e di Legambiente dedicata quest’anno al futuro 100% rinnovabile. Quest'anno la campagna, che si declina in dodici tappe, raccoglierà  le migliori esperienze realizzate da Comuni, aziende, famiglie. 

L’edizione 2018 della campagna è stata presentata il 21 febbraio a Roma e prevede la partecipazione del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Un percorso in 12 città italiane per chiedere all’Europa obiettivi più stringenti e sfidanti nel Pacchetto Energia e Clima 2030 e all’Italia di svolgere un ruolo da leader in Europa sul clima, con politiche più ambiziose per traghettare il nostro Paese verso la totale decarbonizzazione del proprio sistema energetico. Una scelta non più rimandabile, a causa dell’avanzare dei mutamenti climatici e dei loro effetti devastanti sul pianeta. Energia pulita, reti elettriche intelligenti, efficienza e mobilità sostenibile per un'Italia proiettata verso un futuro 100% rinnovable.

Giunto alla 30^ edizione, quest’anno il Treno Verde farà tappa nelle stazioni di Siracusa (23, 24, 25 febbraio); Foggia (27, 28 febbraio); Potenza Centrale (2, 3 marzo); Napoli - Campi Flegrei (6, 7, 8 marzo); Grosseto (9, 10 marzo); Ancona (12, 13 marzo); Ravenna (15, 16, 17 marzo); Vercelli (19, 20 marzo); Savona (22, 23, 24 marzo); Rovigo (26, 27 marzo); Trieste (29, 30 marzo); Trento (4, 5, 6 aprile).

I cittadini come sempre, potranno salire a bordo del Treno Verde per visitare la mostra didattica e interattiva, allestita all’interno delle quattro carrozze e conoscere tutte le principali risorse per ridurre l'inquinamento e i gas serra: fonti rinnovabili, etichette energetiche che indicano il consumo degli elettrodomestici, monopattini elettrici per muoversi in città senza inquinare, riciclo dei pneumatici con il consorzio Ecopneus e riciclo della carta con Assocarta.

Legambiente premierà come “I RinnovABILI”: amministrazioni comunali, aziende, cittadini, associazioni, start up che hanno puntato su nuovi modelli energetici attraverso rinnovabili, nuove forme di mobilità sostenibile e che non utilizzano petrolio, gas e carbone.
Alla conferenza stampa hanno partecipato:Stefano Ciafani, Direttore generale Legambiente,Gioia Ghezzi, Presidente Ferrovie dello Stato Italiane e Barbara Degani, Sottosegretario al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare,


archivio

norwegian presentati i nuovi voli intercontinentali low cost roma san francisco 01 

Il 6 febbraio 2018 è stato inaugurato il primo volo intercontinentale della Norwegian Air Shuttle dall’aeroporto di Roma Fiumicino all’aeroporto di San Francisco – Oakland. La compagnia aerea è attiva a Fiumicino dal 2007. Tutti coloro che, per motivi professionali o per una semplice vacanza, desiderano raggiungere San Francisc avranno a disposizione 2 voli settimanali (martedì e venerdì) con tariffe a partire da 179,90 Euro, tasse incluse. La durata dfel volo è di 12 ore e 35 minuti. Norwegian ha scelto Roma Fiumicino come sua base operativa in Italia, dove è presente con 2 nuovi aeromobili, Boeing 787 – 8 Dreamliner. Dopo New York e Los Angeles diventano tre le destinazioni Usa proposte da Norwegian dallo scalo di Fiumicino: “Roma – ha dichiarato Alfons Claver, head of communications and publish affairs d Norwegian – rappresenta per noi un hub strategico dove abbiamo posizionato 2 nuovi Dreamliner e dove vogliamo continuare a crescere ed investire”.

Al decollo del primo volo sulla nuova rotta verso San Francisco al Leonardo da Vinci ha assistito Alfons Claver, Head of Communications and Public Affairs di Norwegian in Italia e di Fausto Palombelli, Chief Commercial Officer di ADR.

“Dopo New York e Los Angeles, con il lancio del nuovo volo per San Francisco, lo sviluppo internazionale verso il mercato statunitense si è arricchito di un altro importante tassello – ha continuato Claver - grazie ai nostri voli comodi, veloci, diretti e con tariffe assolutamente low cost, i nostri passeggeri avranno l’opportunità di volare da Roma verso San Francisco e la sua bellissima baia. Allo stesso tempo, incrementeremo i flussi turistici incoming dagli USA verso la capitale, una destinazione rinomata a livello globale”.

“Siamo onorati di essere insieme a Norwegian in questo giorno così importante che vede nuovamente l’Italia collegata direttamente a San Francisco – ha commentato Fausto Palombelli, Chief Commercial Officer di ADR -. Con una richiesta che supera i 150.000 passeggeri l’anno, San Francisco non era finora servita con voli diretti da Roma. Ora diventa la seconda meta diretta della West Coast statunitense insieme a Los Angeles, e la 15esima servita con volo non stop per l’estate 2018 sul Nord America”.

Salgono così a 62 le rotte dirette verso gli Usa da 127 aeroporti europei mentre sono 10 le destinazioni raggiungibili da Roma con voli diretti: 3 verso gli Usa (New York, Los Angerles e San Francisco), 2 per la Norvegia e Svezia ed 1 pr la Danimarca, Finlandia e Spagna. L'utilizzo dei njuovi Dreamliner di Boeing ha inserito la Norwegian tra le top 10 con il più basso consumo di carburante nelle rotte transatlantiche secondo il report dell'International Council on Clean Transportation.

Per ulteriori informazioni: www.norwegian.com/it


archivio

Nice Social Bookmark

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It