bonometti festa di primavera 01

Come ogni anno, appena concluse le fiere invernali, Bonometti Centrocaravan apre le porte per la Festa di Primavera che, nel 2018, inizia nella concessionaria di Altavilla Vicentina domenica 18 marzo e si conclude la domenica successiva, 25 marzo, nella sede di Trento.

Bonometti Centrocaravan attende i propri clienti e coloro che si avvicinano al mondo delle vacanze itineranti per due giornate di festa che danno il via all’imminente stagione 2018. L’evento si svolgerà domenica 18 marzo nello showroom appena rinnovato di Altavilla Vicentina e si ripeterà domenica 25 marzo in quello di Trento. Durante queste due giornate di apertura straordinaria, dalle 9.30 alle 19.00, gli appassionati potranno conoscere le promozioni su oltre 100 veicoli di fine serie e, soprattutto, in pronta consegna delle gamme Bürstner, Carado, Eriba, Etrusco, Fendt, Hobby, Hymer, Hymercar e Laika. Oltre ai veicoli, le promozioni della Festa di Primavera riguardano anche tutti i prodotti e gli accessori disponibili negli oltre 1000 m² del market.

Durante i due appuntamenti, Bonometti Centrocaravan sarà lieta di solleticare anche il palato dei visitatori, il 25 marzo ad Altavilla Vicentina, con il finger food dello chef dell’Hotel Ristorante La Fracanzana di Montebello Vicentino, un punto di riferimento della ristorazione della zona che di recente ha aperto un’area di sosta convenzionata con la Bonometti Card, una tessera che garantisce ai clienti ulteriori vantaggi sia sugli acquisti in concessionaria sia in una serie di strutture sul territorio italiano e, il 25 marzo nella concessionaria di Trento, per scaldare ulteriormente il clima di festa e amicizia, sarà invece offerta dell’ottima focaccia pasquale artigianale. Come in ogni evento ci sarà una particolare attenzione per chi vorrà intervenire con tutta la famiglia: il Mini Club, con animatori professionisti, intratterrà i più piccoli con giochi e animazioni lasciando ai genitori la libertà di visitare comodamente l’esposizione.

“La Festa di Primavera è un appuntamento che prosegue le attività messe in campo durante i numerosi eventi fieristici ai quali partecipiamo” – dice Stefano Bonometti -”È l’occasione per conoscere sempre meglio la nostra clientela e accompagnarla nella scelta dello strumento da vacanza ideale, che sia il camper, la caravan o anche la tenda. Ciò che ci contraddistingue è la vastissima scelta di veicoli, anche in pronta consegna, in grado di soddisfare qualsiasi esigenza: dalle famiglie alle coppie, da chi ha una capacità di spesa elevata a chi ne ha meno, da chi preferisce le vacanze attive e dinamiche a chi predilige il campeggio. Abbiamo una lunga storia e tanta esperienza da mettere al servizio dei nostri clienti per orientarli verso la scelta migliore”.

Per rimanere informati su novità ed eventi del concessionario di camper e caravan più grande d’Italia, è possibile iscriversi alla newsletter direttamente dal sito www.bonometti.it  o seguire la pagina Facebook: www.facebook.com/bonometticentrocaravan.


archivio

 CAMPER 20000 per il comune che vincerà il bando APC 2018 01

L’Associazione Produttori Caravan e Camper lancia la XVII edizione del Bando per apertura area di sosta. 80.000 euro in palio per 4 Comuni italiani.

E’ di 20.000 euro il valore di ciascun premio che verrà riconosciuto ai 4 Comuni italiani (per un totale quindi di 80.000 euro in palio) vincitori del Bando “I
Comuni del Turismo in Libertà 2018” indetto da APC – Associazione Produttori Caravan e Camper in collaborazione con ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), Federparchi - Europarc Italia, Federterme e Fee Italia-Fondazione per l’Educazione Ambientale per la realizzazione di un’area di sosta attrezzata per i veicoli ricreazionali.

Il Bando, giunto quest’anno alla XVII edizione, ha come obiettivo quello di contribuire alla diffusione del Turismo all’Aria Aperta potenziando il sistema
ricettivo in Italia. Da quando è stato istituito, cioè dell’ormai lontano 2001, ha permesso l’apertura in 20 Regioni diverse di oltre 50 nuove aree.

La Giuria del Bando APC (composta da rappresentanti di tutte le parti coinvolte nel progetto) premierà il vincitore, scelto tra tutti i Comuni italiani partecipanti che presentino un progetto di fattibilità, con un contributo di € 20.000 per la realizzazione della nuova area sosta camper attrezzata, multifunzionale e integrata col territorio, secondo i criteri di uno sviluppo turistico ecosostenibile, nel rispetto dell’ambiente e delle peculiarità del Comune ospitante. L’anno scorso parteciparono oltre 150 amministrazioni locali e la proclamazione dei vincitori avvenne solo dopo una lunga e attenta valutazione da parte dei giurati. Si precisa che l’80% del contributo verrà assegnato da APC al momento dell’inaugurazione dell’opera dichiarata agibile o al momento della conclusione dei lavori di ristrutturazione e/o implementazione; il restante 20% invece sarà erogato entro i 3 mesi seguenti la conclusione dei lavori e in seguito a sopralluogo dell’Associazione per verificare la piena funzionalità dell’area di sosta.

Quattro le categorie partecipanti: Comuni del Nord (Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Trentino Alto-Adige, Friuli Venezia-Giulia, Veneto, Emilia
Romagna); Comuni del Centro (Toscana, Abruzzo, Umbria, Marche, Lazio); Comuni del Sud e Isole (Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia, Sardegna); progetti di ristrutturazione e implementazione di aree di sosta camper già esistenti, dedicata a tutti i Comuni italiani non vincitori di precedenti edizioni del presente Bando che intendono introdurre migliorie, ristrutturare e/o implementare l’area di sosta per renderla più fruibile. Possono altresì concorrere in questa categoria i Comuni vincitori del presente Bando, che hanno realizzato l’area entro il 2010 compreso e che intendono ristrutturare e/o implementare l’area di sosta.

Informiamo, infine, che il termine entro cui presentare la dichiarazione d’intenti è fissato al 10 aprile 2018 mentre le domande di partecipazione e gli elaborati
progettuali dei Comuni partecipanti dovranno essere inviati entro e non oltre il 31 maggio 2018.

Tutti i lavori dovranno essere necessariamente avviati a seguito della cerimonia di premiazione, che si terrà come da tradizione a Parma durante il Salone del Camper (8-16 settembre 2018), e conclusi entro e non oltre dodici mesi dalla data di proclamazione della vincita, a pena di decadenza del premio (quindi entro il 16 settembre 2019).


archivio

Nice Social Bookmark

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It