una spa giapponese nel cuore di amsterdam 01

Se viaggiare è significante soprattutto quando permette di fare delle esperienze arricchenti, si può sperimentare un rituale giapponese di un giorno intero a poco più di due ore dall’Italia nella Nagomi Spa & Health dell’Hotel Okura di Amsterdam.

La cultura giapponese valorizza la ricerca dell’armonia in tutte le cose, anche negli aspetti della vita quotidiana. Il concetto di bellezza implica elegante semplicità, serenità, calma e silenzio e il rituale del bagno porta a purificarsi e rilassasi, liberandosi dallo stress quotidiano. Una giornata trascorsa nella Spa dell’Hotel Okura Amsterdam permette di apprezzare appieno il significato del suo nome: la parola giapponese Nagomi, che significa calma, godendosi un’intera giornata di coccole e relax.

Il Nagomi Package enfatizza le radici giapponesi dell’albergo e comprende il rituale Hanakasumi di 60 minuti, che coinvolge tutti i sensi. Ogni fase del protocollo ha un suo preciso significato: il trattamento inizia con un gommage profumato ai boccioli di ciliegio e al loto. I giapponesi infatti hanno una particolare ammirazione per questi due fiori: è usanza tradizionale godere della bellezza della fioritura primaverile degli alberi di ciliegio in fiore, mentre il fiore di loto ha un forte significato spirituale associato al benessere. Durante il gommage i piedi sono massaggiati usando tecniche speciali basate sull’arte del massaggio Shiatsu per rivitalizzare i flussi di energia vitale che, come si sa, partono dai piedi. Si finisce con un breve massaggio rilassante di tutto il corpo.

Oltre ai servizi offerti dalla Nagomi Spa, l’ospite può usufruire dell’attigua Nagomi Health, un’oasi di tranquillità dove ci si può allenare o rilassare in totale tranquillità. La Nagomi Health è fornita di piscina interna con getti, Jacuzzi, saune, bagno turco, solarium, area relax con poltrona massaggiante, palestra attrezzata con macchine Technogym e Kinesis Wall per allenarsi secondo questo metodo particolare che potenzia tutti i muscoli del corpo e li rende allo stesso tempo elastici. La Nagomi Spa utilizza i prodotti di bellezza del prestigioso marchio internazionale francese Sothys, leader mondiale dell'estetica professionale. Dispone di 4 cabine individuali e di una cabina per trattamenti di coppia.

Il pacchetto include un pranzo Bentobox al Ristorante Yamazato dell’albergo. Anche questa è un’esperienza molto speciale perché il Ristorante Yamazato, premiato da una stella Michelin, propone l’autentica cucina kaiseki, cioè l’haute cuisine giapponese, una forma di pasto tradizionale che comprende tante piccole portate apparentemente semplici, ma che richiedono grandi competenze tecniche, e soprattutto presentate in modo splendido, in un’armonia di gusti, motivi, colori e decorazioni floreali. Il pranzo vi verrà presentato in un bento, cioè una scatola laccata dotata di divisori interni per separare i vari cibi, confezionata in modo esteticamente gradevole, studiando le combinazioni di colore. Il Ristorante Yamazato, tra lanterne e staff in kimono, affaccia su un giardino di roccia ed ha una tatami room.
Costo del pacchetto 214 euro a persona.
Prezzo della camera doppia in primavera a partire da euro 260 inclusa prima colazione.

L’Hotel Okura di Amsterdam offre 300 camere in stile contemporaneo e servizi di alta qualità ed è situato vicino al quartiere dei musei ed a poca distanza dalle attrazioni turistiche della città. I suoi quattro ristoranti sono stati tutti premiati dalla Guida Michelin: il famoso Ristorante Ciel Bleu al 23° piano, con una vista meravigliosa della città, ha due stelle Michelin, il Sazanka e lo Yamazato hanno una stella rispettivamente, e il Serre è segnalato come Bib Gourmand, cioè quelle tavole che vantano un ottimo rapporto qualità prezzo.

È l'unico hotel in Europa di una catena giapponese che vanta più di 80 alberghi di lusso in tutto il mondo. Il gruppo include gli Okura Hotels & Resorts, JAL Hotels e Nikko Hotels International. I Paesi Bassi hanno una lunga tradizione di stretti rapporti con il Giappone: la Compagnia Olandese delle Indie Orientali, fondata nel 1602, grazie al commercio con l’Asia diventò la più grande impresa commerciale del XVII secolo. A partire dal 1640 detenne il monopolio del commercio con il Giappone. Fino al 1854 gli olandesi furono l'unica finestra del Giappone sul mondo occidentale.

Hotel Okura Amsterdam
Ferdinand Bolstraat 333
1072 LH Amsterdam
Tel. +31.20.6787111 – e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


archivio

slovenia le terme olimia da oltre 50 anni all avanguardia 01

A soli 30km di distanza l’uno dall’altra nell’entroterra a cavallo tra Slovenia e Croazia si trovano gli stabilimenti termali Terme Tuhelj (Croazia) e Terme Olimia (Slovenia), situati in un paesaggio incantato e incontaminato dove le proprietà termali dell’acqua si fondono con percorsi di arte-terapia, architettura sostenibile e benessere. Le Atomske Toplice, primo nome delle Terme Olimia, sono emerse in un attraente e incontaminato paesaggio collinare dall’aria fresca. Lì, dai pori delle rocce, sgorgava giornalmente un’acqua calda naturale. I primi racconti dei benefici apportati dall’acqua termale risalgono all’inizio del ‘900.

I viaggiatori si fermavano sempre alla fonte, per lavarsi il viso e immergervi le gambe, e intanto si spargeva la voce di una sensazione piacevole e rinfrescante, di colpo si riacquistano le proprie forze e ci si sente subito ringiovanire. Il primo stabilimento termale fu aperto dalla casa reale di Romania, che aveva una residenza estiva nella zona e intuì il potenziale business derivante dalle acque termali.

Aperte al pubblico ufficialmente nel 1966 le Terme Olimia sono oggi un popolare centro benessere frequentato tanto da sloveni quanto da italiani, tedeschi e austriaci, affascinati dal paesaggio fiabesco dello Zagorje quanto dalle proprietà curative delle acque termali e dei fanghi. Se le Terme Tuhelj offrono come valore aggiunto il connubio tra arte e benessere, alle Terme Olimia è l’architettura a fare da padrona. Un centro benessere unico, il Centro Orchidelia, riconosciuto da 8 anni come il migliore in tutta la Slovenia offre un colpo d’occhio mozzafiato. L’acqua Olimia, ricca di silicio, sgorga a 520m di profondità ad una temperatura di 44°C.

L’offerta si amplierà a fine 2017 con l’annuncio del completamento dei lavori dell’avveniristico centro Termalja II. Coccole, massaggi, trattamenti terapeutici al caffè, al miele e alla soia, rituali di relax con professionisti e tantissimi altri trattamenti specifici negli avveniristici centri, fiore all’occhiello di un’offerta completa e competitiva. Ampia è la disponibilità di alloggio all’interno del villaggio termale, con la possibilità di alloggiare nel lussuoso Wellness Sotelia Hotel (****S), la cui particolarità è lo stretto legame con la natura grazie alla sua posizione, alla sua struttura movimentata, ai tetti verdi e le grandi superfici luminose creano una sensazione di rapporto armonico con la natura circostante. Di livello sono anche l’Hotel Breza (****) e gli appartamenti e aparthotel, così come il camping natura, 110 piazzole per camper, caravan e tende, riconosciuto come il migliore della Slovenia e uno dei migliori in tutt’Europa.

Un’offerta unica grazie anche a dintorni mozzafiato, alle pittoresche colline dello Zagorje croato, l’area situata a nord-ovest del Paese, a due passi dal confine con la Slovenia, una delle rare perle turistiche ancora incontaminate. Al tempo stesso, la posizione strategica offre la possibilità agli ospiti di gite giornaliere alle vicine Maribor, Zagabria, ai numerosi castelli e monasteri o escursioni nell’incontaminato parco naturale del Kozjansko.

Gli ospiti degli hotel potranno accedere indifferentemente ad entrambi i parchi acquatici e alle piscine termali.

Per maggiori informazioni e prenotazioni: 

Terme Olimia: www.terme-olimia.com/it

Terme Tuhelj: www.terme-tuhelj.hr/it 


archivio

Nice Social Bookmark

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It