air cairo trend positivo e nuove rotte 01

Trend positivo per Air Cairo, che ha presentato a Roma gli ultimi dati e le sue novità. Dopo il saluto del direttore commerciale di Air Cairo Essam Azab è stato Riccardo Santagostino, responsabile 'Sales & Marketing' dell'Agenzia "Non solo sogni" General Sales Agent Air Cairo (GSA), per il mercato italiano che ha illustrato il successo ottenuto dalla compagnia in appena un anno.

Dal novembre 2017 a dicembre 2018 Air Cairo ha avuto una crescita costante e ha trasportato dalle principali città italiane alle destinazioni più conosciute del Mar Rosso, incluso anche un collegamento con Luxor, ben 1.600.000 passeggeri e solo dall'Italia circa 120.000 passeggeri che si prevede aumenteranno sensibilmente nella stagione estiva con un +20% in termini di volumi grazie ad un turismo che dopo un periodo di calo ha ricominciato ad apprezzare la destinazione.

Il turismo in Egitto è in netta ripresa e i dati del 2018 sugli arrivi registrano 421.992 italiani (quarti tra gli europei) su un totale di 11.346.389 turisti arrivati a visitare le bellezze del Paese dei Faraoni.

La Compagnia, in considerazione del positivo risultato ottenuto in appena un anno, dal prossimo 31 marzo inaugurerà una nuova rotta da Bergamo a Sharm El Sheikh e dal 1° aprile partirà con due nuovi voli da Roma e da Napoli per Marsa Alam, altra perla del Mar Rosso.

Notevole poi il successo ottenuto in un anno con i voli inaugurati da Napoli, “una scommessa vinta”, come l’ha definita Riccardo Santagostino. Proprio in considerazione di questo i voli da Napoli questa estate opereranno cinque volte a settimana, 4 per Sharm el Sheikh e una per Marsa Alam.

La compagnia, nata nel 2003 con il 60% di capitale Egyptair e il 40% di due delle più importanti banche egiziane conta attualmente una flotta di 11 aeromobili ma ha in previsione di incrementare del numero dei veivoli a 14 entro il 2020. Ad oggi serve 40 destinazioni tra voli di linea e charter e assicura servizi al livello delle migliori compagnia aeree: posto assegnato, pasti speciali, eccedenze bagaglio, piccoli animali, attrezzi sportivi, carrozzine per disabili e bambini non accompagnati.

Gli elevati standard qualitativi e di sicurezza sono garantiti dalle certificazioni AOC e IOSA e dalle licenze IATA e AACO.


archivio

Pin It

Nice Social Bookmark

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It