a vulcano e ischia due resort pronti a ripartire con grandi novita 01

Grandi novità a Vulcano per il Therasia Resort Sea & Spa che entra a far parte del prestigioso brand “The Leading Hotels of the World" e a Ischia per il Botania Relais & Spa che diventa 5 stelle ed Adults Only.

I due hotel sono pronti a riaprire a fine maggio con grandi novità. A Vulcano il Therasia Resort Sea & Spa svela 4 nuove suite, una sorpresa al ristorante stellato Il Cappero e l’apertura del primo ristorante vegetariano delle Isole Eolie, I Tenerumi. A Vulcano l’affiliazione a The Leading Hotels of the World, 4 inedite suite e il primo ristorante Veg dell’isola, che si accosta allo gia’ stellato “Il Cappero”. A Ischia il Botania Relais & Spa con la sua ospitalità diffusa, è sempre più protagonista con la rinnovata Garden Spa e una nuova proposta gastronomica del nuovo ristorante vegetariano Il Mirto.

Entrambi i resort sono l’espressione della grande passione per l’ospitalità di Luigi e Rita Polito, che accolgono gli ospiti con tutto il calore della tradizione delle isole italiane, una costante attenzione alla sostenibilità e una nuova visione di ospitalità.

Therasia Resort Sea & Spa
Tra mare e cielo, sul promontorio dell’Isola di Vulcano, il Therasia Resort Sea & Spa domina terra e mare, inserendosi perfettamente nel paesaggio circostante; per il reopening 2021 il resort inaugura 4 nuove Suite, la Vulcano, la Basiluzzo, la Filicudi e la Eolie, che entrano a far parte delle 12 diverse tipologie di camere. La vista panoramica sui Faraglioni e Lipari è il regalo più bello del risveglio nelle nuove suite, caratterizzate da rilassanti colori tenui e inondate dal profumo dei fiori e dei frutti della macchia mediterranea che le circonda.

Il Ristorante gourmet Il Cappero, 1*Michelin riapre quest’anno con la creatività del giovane Executive Chef Giuseppe Biuso: ogni giorno un menù “a sorpresa” diverso, con la volontà di creare un viaggio gastronomico che, partendo dall’Italia, porta gli ospiti intorno al mondo.

In perfetta simbiosi con il ritmo vitale dell’isola è anche la nuova proposta del ristorante I Tenerumi, il primo vegetariano della destinazione, in cui arriva il nuovo Executive Chef Davide Guidara. Qui la sostenibilità è una vera e propria filosofia di vita grazie alla tutela della biodiversità e all’utilizzo delle materie prime coltivate nell’orto biologico, dove le fonti energetiche sono al 100% green.

E per il relax riapre anche la Vulcano Natural Spa, con trattamenti volti alla rigenerazione; l’iconica infinity pool con vista su tutto l’arcipelago, le due piscine con acqua di mare per la thalassoterapia affacciate sull’Isola di Panarea e Stromboli, sono solo l’inizio del percorso benessere che gli ospiti possono vivere.

Botania Relais & Spa
Nel cuore di Ischia, all’interno di tre ettari di macchia mediterranea, il Botania Relais & Spa riapre diventando 5 stelle e Adults Only, con un’importante novità gastronomica, curata dall’Executive Chef Tommaso Luongo. La cucina è dominata dalle materie prime locali e l’offerta è totalmente vegetariana – la prima a Ischia. Il Mirto si affianca alle proposte de Il Corbezzolo, con proposta invece fortemente territoriale e locale.

a vulcano e ischia due resort pronti a ripartire con grandi novita 02

La Garden Spa è il nuovo tempio del benessere, totalmente ristrutturata negli spazi, dove gli ospiti possono ritrovare l’equilibrio psicofisico attraverso i rituali a base di erbe o i bagni di vapore nella suggestiva grotta naturale. Il benessere per gli ospiti, arriva anche dalla natura, immancabili sono le passeggiate attraverso i sentieri che si snodano nel bosco e conducono a magnifici punti di osservazione del panorama circostante. La struttura, diffusa ed a bassissimo impatto visivo, è articolata in diverse Dimore, all’interno delle quali si trovano le camere e suite – che prendono il nome dagli oleandri, azalee, fichi, aranci, mortella e altre piante della macchia mediterranea; tutte le camere sono dotate di ampi spazi, terrazzi o giardini privati, così da far vivere agli ospiti il continuo dialogo con la natura. Gli interni sono caratterizzati dai colori tenui dei tessili e da quelli vivaci dalle ceramiche di Vietri e di Ischia, mentre gli arredi sono costruiti da artigiani locali con legni pregiati, esaltando il richiamo alla botanica, sempre presente.

Il Therasia e il Botania, da anni possono dirsi improntate verso una gestione sostenibile, grazie alla forte volontà della proprietà, owner anche del Tour Operator Imperatore Travel e grazie a tutto il team di professionisti che si dedicano con passione ad accogliere l’ospite nel pieno rispetto dei territori in cui si trovano, le magnifiche isole del Mediterraneo.

www.therasiaresort.it  www.botaniarelais.com 


archivio

si ricomincia a parlare di viaggi boscolo tours propone i nuovissimi viaggi slow and happy 01 

Boscolo Tours reinterpreta i viaggi guidati proponendo una nuova concezione: la Vacanza Slow. Proposte studiate ad hoc per chi desidera soggiornare sempre nello stesso luogo e spostarsi per esplorare attrazioni poco lontane comodamente raggiungibili in pullman. Un modo per andare alla scoperta della destinazione scelta e di tutte le sue bellezze godendosi la tranquillità di una vacanza al mare, in montagna, al lago o alle terme sia in Italia che in Europa. Sempre senza rinunciare all’assistenza degli accompagnatori Boscolo e con la possibilità di personalizzare al 100% la propria esperienza scegliendo tra le numerose escursioni già incluse o facoltative disponibili.

MONTAGNA
Valtellina e trenino rosso del Bernina
Otto giorni alla scoperta di Bormio, St Moritz, Parco Nazionale dello Stelvio e Livigno.
Un viaggio tra suggestivi panorami, boschi, piccoli centri, ville e laghi. Si parte con una passeggiata sulle rive del celebre lago di Como, per poi proseguire verso Bormio e raggiungere l’hotel in cui è previsto il soggiorno per le sette notti. A Bormio d’obbligo un momento di relax nelle sue rinomate terme, mentre per chi ama i panorami consigliata l’escursione in alta quota (3000 metri) in funivia. Un’esperienza che certamente lascerà il segno è il tragitto sul Treno rosso del Bernina che vanta l’inserimento nei patrimoni mondiali dell’UNESCO per quanto sia meraviglioso ciò che offre: foreste, piccoli borghi in pietra, ponti, viadotti, ghiacciai e tutti i colori della natura. Raggiunta St Moritz, dopo un giro guidato in centro, un incantevole escursione in carrozza nella Val di Fex per poi raggiungere Tirano per la visita del Santuario della Madonna. Per chi ama camminare, godere dell’aria frizzante della montagna, la bellissima escursione nel Parco Nazionale dello Stelvio, uno dei più antichi parchi naturali italiani. Tappa successiva Grosio con il suo Parco delle Incisioni Rupestri, un museo a cielo aperto in cui è possibile ammirare delle incisioni sulle rocce che risalgono al periodo della preistoria, e gli antichi castelli quello di San Faustino e il Castello Nuovo. Sarà possibile, grazie a una escursione facoltativa, raggiungere i Laghi di Cancano, dighe artificiali immerse in un panorama naturale bellissimo. Per chi desidera fare un po' di shopping Livigno. Sulla via del rientro si percorrerà la famosa Via del Vino, dove si produce il rinomato Nebbiolo, ed è prevista una degustazione in una cantina.

La proposta a partire da 1290 euro a persona comprende: 8 giorni, 7 pernottamenti e prime colazioni, viaggio in bus Gran Turismo con posti preassegnati, accompagnatore per tutta la durata del viaggio, protocollo di sicurezza, assistenza 24 ore su 24, guide locali, assicurazione assistenza medica in viaggio (include anche copertura per eventi pandemici e malattie pregresse) e bagaglio, visite guidate a Bormio e St Moritz, 7 cene (acqua inclusa), degustazione di amaro presso la cantina Braulio, degustazione di vino lungo la strada del vino. Escursioni facoltative: salita in funivia e pranzo a Bormio 3000, escursione al Parco Nazionale dello Stelvio con light trekking e pranzo, escursione ai laghi di Cancano, light trekking vicino Bormio.

MARE
Il Salento e il Suo Mare
8 giorni alla scoperta di Bari, Otranto, Lecce, Gallipoli, Alberobello e Castellana Grotte
Il viaggio ha inizio in pullman o in aereo. Tra le tappe, prima di giungere in Salento, Trani con il suo ricco patrimonio artistico e la Cattedrale Medioevale a pochi passi dal mare e Bari da ammirare in tutta la sua bellezza bizantina anche grazie a una esperta guida. Raggiunta Otranto ci si potrà rilassare o approfittare dell’escursione facoltativa per andare alla scoperta di questo borgo bizantino che si sviluppa intorno al Castello e alla Cattedrale per poi godersi una piacevole gita in barca per respirare tutta la brezza marina e contemplare la Costa del Salento. Ostuni poi incanterà con le sue famose spiagge bianche e chi lo desidera potrà visitare questa perla conosciuta anche come la città bianca e innamorarsi dei suoi scorci pittoreschi tra vicoli, ripide scalinare e piazzette.

si ricomincia a parlare di viaggi boscolo tours propone i nuovissimi viaggi slow and happy 02

Essendo in Puglia impensabile non fermarsi a Lecce per entusiasmarsi di fronte alle sue bellezze barocche e gustare il tipico pasticciotto leccese. Meta successiva Gallipoli in cui si potrà decidere se trascorrere tutta la giornata al mare o esplorare la cittadina soprannominata dagli antichi greci Kalè Polis ossia Città Bella per poi raggiungere Santa Maria di Leuca dove si incontrano il Mari Adriatico e lo Jonio. Si parte poi per la Valle d’Itria con due brevi soste a Locorotondo e Martina Franca per degustare il famoso capocollo. Si raggiunge poi Alberobello per una foto ricordo tra i suoi celebri trulli, per proseguire verso Castellana Grotte dove per chi lo desidera è prevista una visita facoltativa del suo straordinario complesso speleologico.

La proposta a partire da 1200 euro a persona comprende: 8 giorni, 7 pernottamenti e prime colazioni, viaggio in bus Gran Turismo con posti preassegnati, o volo in areo andata e ritorno con assistenza in aeroporto a Milano o Roma Fiumicino e trasferimento in hotel, accompagnatore per tutta la durata del viaggio, protocollo di sicurezza, assistenza 24 ore su 24, guide locali, assicurazione assistenza medica in viaggio (include anche copertura per eventi pandemici e malattie pregresse) e bagaglio, visite guidate a Bari e Lecce, mini crociera in catamarano ad Otranto, 1 pranzo a base di pesce e 7 cene (acqua inclusa), degustazione di capocollo a Martina Franca e paticciotto a Lecce, servizio spiaggia in Hotel a Otranto. Escursioni facoltative. Salento: Ostuni, Otranto, Santa Maria di Leuca, Gallipoli. Alberobello: pranzo in un tipico trullo. Castellana Grotte: visita al complesso speleologico.

LAGO
Sulle sponde del lago Maggiore
5 giorni alla scoperta di Milano, Isole Borromee, Orta Centovalli, Arona
Per concedersi una pausa dalla vita di tutti i giorni lasciandosi cullare dalle placide acque del Lago, apprezzando lunghe passeggiate e le sue meravigliose isole. Sembrerà di fare un viaggio nel tempo. Ma prima di arrivare sul Lago verrà dedicata una visita a Milano con il suo Duomo, il Castello Sforzesco, la Basilica di Sant’Ambrogio e il famoso Museo della Scienza e della Tecnica. Giunti sul Lago, con un battello privato, si parte alla scoperta delle sue perle: Isola Bella con il Palazzo Borromeo del XVII secolo e il Parco, meraviglioso, disposto su dieci terrazze; Isola dei Pescatori con il suo antico borgo medioevale; Isola Madre, la più grande delle Isole Borromee, celebre anche per il suo immenso giardino botanico. Chi lo desidera può partecipare anche un paio di escursioni facoltative: la prima per ammirare la statua di San Carlo Borromeo ad Arona, visitare la bellissima rocca ad Angera, fino ad arrivare al suggestivo Eremo di Santa Caterina di Sasso; la seconda per un tragitto sul caratteristico Trenino delle Centovalli per un piacevole viaggio lungo la Valle Vigezzo per visitare Domodossola e arrivare fino a Locarno, in Svizzera. Per chiudere in bellezza questa vacanza non poteva mancare una visita al piccolo borgo medioevale di Orta e all’Isola di San Giulio.

si ricomincia a parlare di viaggi boscolo tours propone i nuovissimi viaggi slow and happy 01

La proposta a partire da 990 euro a persona comprende: 5 giorni, 4 pernottamenti e prime colazioni, viaggio in bus Gran Turismo con posti preassegnati, accompagnatore per tutta la durata del viaggio, protocollo di sicurezza, assistenza 24 ore su 24, guide locali, assicurazione assistenza medica in viaggio (include anche copertura per eventi pandemici e malattie pregresse) e bagaglio, visite guidate a Milano e Isole Borromee, 1 pranzo, 4 cene (acqua inclusa), escursione alle isole Borromee su battello privato. Escursioni facoltative: Baveno, escursione ad Arona e Angera, escursione con il trenino delle Centovalli.

TERME
Panorami del Veneto e Terme
7 giorni alla scoperta di Padova, Colli Euganei, Venezia, Verona, Vicenza e Chioggia.
La prima tappa di questo incredibile viaggio in una delle regioni italiane più visitate è Padova per ammirare tutte le sue bellezze tra cui la Cappella degli Scrovegni, il Battistero, la Basilica e le sue piazze: Piazza delle Erbe, della Frutta e dei Signori. Si raggiunge poi Montegrotto e l’Hotel, in sui si soggiornerà, con le sue bellissime terme in cui rilassarsi ogni volta che si desidera dedicarsi al proprio benessere psicofisico. Altra meta del viaggio è Verona con la sua bellissima Arena, la Casa di Romeo e Giulietta, la Chiesa di San Zeno Maggiore e la famosa Piazza delle Erbe. Si prosegue per Borghetto sul Mincio, un incantevole villaggio di origine longobarda, per giungere al Parco Giardino Sigurtà per una rilassante passeggiata in questa splendida oasi naturale. Per chi lo desidera è prevista una escursione facoltativa a Chioggia, la “piccola Venezia”, e all’Isola di Pellestrina caratterizzata dalle sue case colorate e dai Murazzi. E poi Vicenza, città natale del Palladio, per una passeggiata tra le vie del centro fino al Duomo e alla Basilica Palladiana, un vero capolavoro architettonico. Per chi vuole è prevista una escursione facoltativa nella suggestiva e unica Venezia che può essere estesa anche a Murano e Burano. Tappa obbligatoria è poi Arquà Petrarca, uno dei borghi più belli d’Italia sui Colli Euganei, in cui Petrarca trascorse i suoi ultimi anni, e in cui sarà possibile assaggiare il tipico brodo di giuggiole, liquore originale prodotto in zona. Sulla via del rientro la Riviera del Brenta, la strada che unisce Padova a Venezia, celebre per le sue ville tra cui Villa Foscari, capolavoro del Palladio, La Barchessa Valmarana, Villa Widmann e Villa Pisani e Stra.

La proposta a partire da 1090 euro a persona comprende: 7 giorni, 6 pernottamenti e prime colazioni, viaggio in bus Gran Turismo con posti preassegnati, accompagnatore per tutta la durata del viaggio, protocollo di sicurezza, assistenza 24 ore su 24, guide locali, assicurazione assistenza medica in viaggio (include anche copertura per eventi pandemici e malattie pregresse) e bagaglio, visite guidate a Padova, Verona, Vicenza, Riviera del Brenta. Ingresso alla Cappella degli Scrovegni e giro in trenino al Parco Sigurtà, 2 pranzi, 6 cene (acqua inclusa), degustazione del brodo di giuggiole. Escursioni facoltative: Terme Euganee, escursione a Chioggia con pranzo a base di pesce a Pellestrina, escursione a Venezia, con eventuale estensione a Murano e Burano.

E’ possibile personalizzare il proprio viaggio fin dal momento della partenza. Se il cliente predilige ritmi rilassanti e lenti potrà scegliere i viaggi in pullman che partono direttamente dalla propria città o raggiugere il punto di partenza grazie alla fitta rete di navette Boscolo che collega oltre 200 città. Per un trattamento ancora più esclusivo e personalizzato Boscolo mette a disposizione il servizio “Partenza sotto casa” che, con un piccolo supplemento, offre la possibilità partire direttamente dal proprio domicilio. Se invece il cliente preferisce ottimizzare i tempi e iniziare il viaggio il prima possibile potrà raggiungere il resto del gruppo viaggiando in aereo.

PARTI IN TUTTA TRANQUILLITA’ E SICUREZZA CON BOSCOLO
Al centro della strategia di Boscolo Tours, la sicurezza: tutti i tour in partenza saranno COVID FREE. Tutti i partecipanti ai viaggi di gruppo Boscolo dovranno presentare o la certificazione del vaccino o un attestato che dimostri di aver già superato la malattia o l’esito negativo a un tampone rapido effettuato nelle 72 ore precedenti alla partenza. I pullman (igienizzati quotidianamente) viaggeranno con un massimo di 30 persone, i posti saranno assegnati nel rispetto del distanziamento sociale, sarà obbligatorio indossare la mascherina e disinfettare le mani prima di salire. Per dare maggiore serenità e tranquillità a tutti i suoi clienti Boscolo offre l'assicurazione 'Zero Rischi' che comprende un aumento dei massimali per l’assistenza sanitaria, il rimborso delle penali di annullamento nel caso si sia costretti a rinunciare al viaggio per un motivo certificabile, l’indennità per interruzione anticipata del viaggio e per un eventuale prolungamento forzato del soggiorno. Un viaggio con Boscolo, inoltre, è sereno e libero da preoccupazioni fin dal momento della prenotazione: i clienti, infatti, avranno la possibilità di annullare il proprio viaggio in modo completamente gratuito e senza penali fino a 28 giorni prima.

Per ulteriori informazioni: https://www.boscolo.com/it/viaggi


archivio

Nice Social Bookmark

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It