news

il 2019 di skal international 01

Si conclude la stagione 2018 di Skal International, l’associazione membro permanente del WTO (World Tourism Organization) che unisce professionisti del settore turistico. Durante l’incontro per gli auguri di Natale, al quale erano presenti circa cento soci, il presidente Antonio Percario ha tracciato le tappe più rilevanti dell'anno, durante il quale si è provveduto a rinnovare e ristrutturare il sito www.skalroma.org , con un forte orientamento a far vivere la community sia a livello relazionale che come riferimento internazionale. Allo stesso tempo ha presentato il programma di attività per il 2019, anno in cui si celebreranno anche i 70 anni di vita dell’Associazione.

Il programma delle attività del prossimo anno avrà come filo conduttore il saper fare rete. La filosofia è Think Global, Act Local per una internazionalizzazione come chiave di crescita. Verranno quindi promossi maggiormente i rapporti commerciali tra i membri, nel rispetto dei Valori dello Skal. L’Aassociazione punta sulla formazione attraverso la Skal Academy, format di approfondimento che prevede sessioni formative dove i membri possono iscriversi e partecipare sia come insegnanti che come studenti per rimanere in contatto con il mondo in rapida evoluzione del Turismo. La caratteristica della SKAL ACADEMY è che gli insegnanti sono professionisti e imprenditori del turismo, membri dello Skal Roma,nel rispetto del motto "L'esperienza al servizio dei colleghi”.

Altro punto di forza è Learning by Doing, l’Imparare attraverso il fare, che è tra le modalità di apprendimento più infallibili nel contesto della formazione strategica aziendale e che consente di avere una percezione e consapevolezza immediate e pratiche dei processi e delle skills con cui si deve familiarizzare, mettendoli direttamente in atto. Per passare dalla logica di “trasmissione” a quella di “appropriazione” del sapere.

Importante per questo sarà Job Valet, la prima piattaforma specializzata per trovare ed offrire lavoro in hotel e ristoranti e che nasce per guidare i candidati nell’individuare e valutare le competenze tipiche (professionali e interpersonali) del proprio ruolo e consentire alle strutture alberghiere di trovare profili validi, con esperienza e soprattutto con competenze e certificazioni specifiche nel ruolo.

Allo stesso tempo obiettivo primario delle attività di Skal Roma, nel suo ruolo di Brand Ambassador è rafforzare il posizionamento e la promozione turistico - commerciale dei prodotti delle eccellenze dell’Italia con una forte comunicazione internazionale ai “ Produttori” di Turismo rappresentati dai 15.000 membri dello Skal distribuiti in 400 Clubs in 87 Paesi. A questo scopo lo scorso 24 Novembre a Parigi è stato sottoscritto il memorandum per la nascita di Skal Europe, importante per avere un migliore coordinamento tra i Club Europei con l’obiettivo di rinnovare e modernizzare dall’interno Skal International, promuovendo scambi di contatti tra i soci sulla scia di quanto organizzato da Skal Roma con il “VisitRomewhithskal on line”.

In calendario per il 2019, in occasione del 70° compleanno di Skal, un congresso Nazionale di Skal Italia a Roma, il primo workshop b2b Skal Europe, l’Economic Forum sulla Sharing Economy e un torneo di Golf di Skal International a Sutri presso il Golf Club Nazionale in collaborazione con la Federazione Italiana Golf del Lazio ed Umbia. Non mancheranno anche gemellaggi con altri Skal internazionali.


archivio

fShare
25
Pin It

Nice Social Bookmark

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It