news

nuovo country manager e novita per korean air 01

Torna in Italia dopo 15 anni in altri incarichi sempre per Korean Air Ki Wook Lee nuovo country manager di Korean Air per l’Italia e Malta. E nell’incontro di presentazione alla stampa ha illustrato le novità future come l’operativo giornaliero da Roma-Fiumicino per Seoul che scatterà nel marzo 2019. e che verrà effettuato con i Boeing 747-800.

Nel corso della presentazione ha parlato inoltre dei progressi fatti in Italia dalla Compagnia rispetto a 15 anni fa – quando lavorava come manager per il vettore coreano nell’aeroporto di Fiumicino. I voli da Fiumicino e da Milano sono passati da 3 a 20 mentre il numero dei passeggeri è aumentato sette volte, raggiungendo lo scorso anno la cifra di oltre 100mila passeggeri trasportati dal vettore coreano dall’Asia all’Italia. “Oggi Korean Air contribuisce all’industria turistica italiana trasportando ogni anno oltre 100mila turisti dall’Asia nel vostro Paese e ha comode connessioni verso altri paesi asiatici, verso Cina e Australia. Il nostro aeroporto intercontinentale Incheon è la porta d’ingresso per il Giappone, la Cina e il sud-est asiatico” ha dichiarato Mr. Ki Wook Lee durante l’incontro.

Con una flotta moderna che si compone di 174 velivoli la Compagnia coreana serve attualmente 125 scali in 44 paesi del mondo, con circa 460 voli al giorno oltre alle 12 destinazioni domestiche. Si prevede inoltre che il modernissimo Terminal 2 dell’aeroporto intercontinentale Incheon di Seoul, che attualmente registra un movimento di 18 milioni di passeggeri, nel 2023 accoglierà fino a 46 milioni di passeggeri.

Per venire incontro alle esigenze di un turismo in crescita e che richiede sempre più tour circolari con soggiorni in diverse destinazioni dell’Asia Orientale Korean Air ha messo a punto un programma studiato proprio per chi sosta a Incheon per diverse ore. Per chi fa una sosta di almeno tre ore c’è la possibilità di una visita gratuita della città di Seoul mentre lo stop over programme prevede il pernottamento gratuito in albergo quando la sosta supera le 12 ore.


archivio

fShare
6
Pin It

Nice Social Bookmark

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It