news

che futuro per le agenzie di viaggio tradizionali 01
Con la rivoluzione digitale e la possibilità di sfruttare la rete per crearsi itinerari da soli, comprare biglietti aerei e prenotare stanze d’albergo, dove si pongono oggi le agenzie di viaggio tradizionali e che futuro si prospetta loro?

Ce lo siamo chiesto e abbiamo deciso di chiederlo a Marco Toni che con altri due soci ha creato Travel Solution Club, una realtà giovane in espansione, gestita insieme a Paola (una delle due socie) e Cristina (un'esperta Travel Planner) e una partnership commerciale con una importante società del settore oltre ad una rete di consulenti attualmente composta da tre persone ma in continua espansione.

Marco è un giovane che ha le idee molto chiare su come si sviluppa oggi la preparazione di un viaggio, di gruppo o per single, utilizzando gli strumenti che la rete mette a disposizione e la sua è un’agenzia innovativa, orientata al futuro. Ecco quello che ci racconta: “Travel Solution Club è un progetto nato analizzando l'evoluzione del mercato del turismo e dalla passione sfrenata per questo lavoro. Essere su strada oggi serve a poco, lievitano i costi di gestione e si limitano i potenziali clienti al solo territorio circostante l'agenzia. Online grazie a tutti gli strumenti del web e alle nuove tecnologie oggi si può gestire da Roma un cliente a Cagliari come se fosse di fronte a noi. Certo sul web la concorrenza è spietata ma siamo convinti che chi lavora bene viene premiato. Non abbiamo puntato sull'e-commerce per ovvie ragioni di concorrenza verso note piattaforme di vendita online ma vogliamo essere artigiani del viaggio; agenti di viaggio consulenti che seguono il cliente in tutto e per tutto dall'idea di viaggio (il sogno) alla sua meticolosa realizzazione e fino al ritorno a casa; da qui il nostro slogan "Immagina! Al resto pensiamo noi.". Ci occupiamo dei dettagli, vogliamo conoscere a fondo il cliente i suoi gusti, le sue esigenze per ritagliare la migliore esperienza possibile per lui. Per questo parte fondamentale del progetto è quella di realizzare una rete di consulenti viaggio sul territorio nazionale dotandoli di tutti gli strumenti gestionali e tecnologici necessari per poter avere "l'agenzia viaggio nel proprio notebook" potendo così gestire in autonomia il portafoglio clienti della zona di riferimento. Questi consulenti sono conosciuti con il nome Travel Specialist® marchio che abbiamo registrato dal 2014. Ad oggi possiamo affermare che stiamo raccogliendo i frutti anche prima del previsto”.

Senza dubbio quello che ci presenta Marco è un modo diverso e nuovo di fare l’agente di viaggio, lontano anni luce dallo stile tradizionale che ha il suo essere nella vetrina su strada e sull’agenzia di fiducia di quartiere. Ma allora la domanda è inevitabile: Come reperite la vostra clientela? Quanto contano per voi i social? “Non abbiamo vetrina; abbiamo 3 siti web che hanno obiettivi differenti (www.travelsolutionclub.it - sito dell'agenzia; www.consulentiviaggio.online - sito dedicato ai consulenti per reperirne di nuovi e con un'area riservata completa di servizi di supporto alla vendita; www.travel-solution.it - sito dedicato a chi viaggia da solo -in restyling-). I nostri canali di vendita principali sono quindi 3. I siti web. I Consulenti sul territorio (che implementano le loro azioni di marketing e generano passaparola); il social media. Questi ultimi hanno un ruolo importante e li curiamo con un piano di comunicazione strategica, in particolare Facebook”.

Molto interessante a questo punto è l’aspetto della fidelizzazione del cliente. Qual’è la percentuale di ritorno tra quelli che hanno viaggiato con voi?
“Attualmente non è altissima ma considerando che siamo al primo anno di esercizio i risultati sono buoni. Parliamo di 1 cliente su 4 che ha già prenotato almeno il 2° viaggio con noi. Veniamo comunque da una precedente esperienza avviata nel 2011 con VIaggi Spensierati di cui però non abbiamo mantenuto la continuità”.

Interessante anche il fatto che a differenza delle agenzie tradizionali che hanno le proprie zone di specializzazione, i consigli degli esperti di Travel Solution Club scaturiscono dalla loro esperienza personale. Il viaggio insomma, prima di essere proposto è stato vissuto in prima persona e se ne conoscono tutte le sfaccettature. Un moderno passaparola, come ci spiega Marco: “Non siamo specializzati per destinazione (ovvero ognuno di noi lo è per alcune ma non è questa specializzazione che promuoviamo) bensì per esperienza: Viaggi di Nozze, Viaggi Natura e Cultura, Viaggi Benessere e Viaggi in Relax, Etnoturismo, Viaggi per Single”.

Inevitabile a questo punto l’ultima domanda: I vostri progetti futuri? “Per il futuro abbiamo in progetto l'ampliamento e il consolidamento della nostra rete di consulenti Travel Specialist® su tutto il territorio nazionale per poter essere più vicini possibile ai nostri clienti e venire incontro a tutte le loro esigenze”.

Per saperne di più: www.travelsolutionclub.it/ - www.travel-solution.it/


archivio

fShare
6
Pin It

Nice Social Bookmark

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It