Eventi

Sarà una giornata da non perdere quella in calendario a Ostia domenica 28 maggio. Per la prima volta la Michelangiolesca Torre San Michele, a pochi passi dalla foce del Tevere e non lontana dal nuovo Porto Turistico, per una giornata riaprirà i battenti grazie all’impegno dell’Associazione di Volontariato Culturale Torre San Michele Ostium Onlus. 

domenica 28 maggio ostia riparte da michelangelo 01

Progettata da Michelangelo e realizzata da Pio IV e Pio V, la torre di San Michele è alta 18 m ed è suddivisa in tre piani. Peculiare è la terrazza, inclinata per facilitare il deflusso dei proiettili. Era stata ristrutturata nel 1930. Dopo quattro lunghi anni di sacrifici, lavori di pulitura e di restauro e non ultimo, sforzi economici, in nome e per conto degli abitanti del X Municipio di Roma, l’Associazione ha ottenuto sotto la propria responsabilità l’apertura al pubblico della Torre dalle 8 alle 22. Per l’occasione interverranno rappresentanti del Ministero dei Beni Culturali e del Comune di Roma, Autorità Civili, Militari ed Ecclesiastiche, giornalisti di stampa, radio, tv e web.

"Ostia riparte da Michelangelo” sarà il tema della conferenza che si terrà alle 10, nei locali della torre, e alle quale sono invitati i Comandi delle Forze dell’Ordine del X Municipio di Roma, le Municipalizzate ed i Professionisti del territorio, le Associazioni Affiliate e non, i Soci fondatori della Torre San Michele Ostium ONLUS e i Volontari iscritti. Nel corso della conferenza si affronterà il tema dell’immenso patrimonio artistico italiano che spesso viene conosciuto solo grazie all’impegno delle Associazioni di Volontariato.

Tra i progetti che l’Associazione Torre San Michele Ostium Onlus spera di attuare c’è l’apertura di tre monumenti di Ostia purtroppo attualmente abbandonati: TORRE SAN MICHELE, mai aperta al pubblico, fatiscente, ma recuperabile (l'Associazione ha trovato due sponsor disponibili a  collaborare, uno con un progetto di intervento per rifare tutto il parco, manutenzionarlo, irrigarlo e piantumarlo, un altro sponsor si è proposto per illuminare la Torre e finire un impianto elettrico iniziato e sospeso); TOR BOACCIANA, da sempre coperta dai rovi e lasciata all’abbandono; e LA VILLA DI PLINIO, con Mosaici romani abbandonati, recuperati e poi lasciati alla mercé di ladri e stupratori di beni culturali.

Durante la giornata di domenica avrà luogo anche uno storico gemellaggio: il percorso della via Nicolaiana. Una processione di più di mille pellegrini partirà dalla Chiesa di San Nicola di Ostia, attraverserà la città sotto la guida del Vescovo Monsignor Paolo Lojudice e dei parroci locali. Intorno alle 12 la processione entrerà nel parco della Torre per la visita e la benedizione.

Ricco di eventi il programma della giornata, che inizierà alle ore 8,00 con l'apertura del cancello (I possessori di tessera potranno da subito accedere alla visita. L’ingresso è gratis. La tessera include l’assicurazione Rc. L’offerta è volontaria) e proseguirà come indicato:

10,00 Inizio conferenza sul tema “Ostia riparte da Michelangelo”; con interventi a richiesta
11,00 Esibizione dei Falconieri; altri spettacoli ed esibizioni degli artisti di strada, mentre si aspetta di entrare alla torre
11,30 Prima gara degli Arcieri di San Michele Arcangelo: punteggi utili per la semifinale
12,00 Arrivo della VIA NICOLAIANA; entrata riservata ai pellegrini che dovranno proseguire per l’Idroscalo, la “Benedizione del Mare” e la Chiesetta del Borgo; pannelli e rievocazione eventi. Spettacolo di sbandieratori, con circa 60 figuranti in costume medioevale
13,00 Semifinale Arcieri; attori declameranno monologhi durante i percorsi nel parco e nella Torre
14,00 Riparte la visita per chi si è iscritto e prenotato; Architetti di STRUCTURA raccontano la Torre
15,00 L’assistenza ai piani è a cura di volontari della Protezione civile: la visita continua
16,00 Davanti alle scale della Torre, assalto al ponte levatoio da parte di pirati ottomani
17,00 Finale Arcieri e premiazione. Durante la visita nelle carceri avverranno simulazioni artistiche
18,00 Spettacolo con Aquile e Falchi, artisti di strada, giostra dei cavalli per i più piccoli
19,00 Al primo e al secondo piano esposte opere realizzate da artisti locali, con pannelli sulla storia del Cinquecento
20,00 Spettacolo equestre - Carosello Medioevale - con assalto e uso di lancia, mazza e spada
21,00 Aspettando l’accensione di Torre San Michele continua la visita con effetto luci. Sul palco dalle ore 17,00 esibizione di artisti locali. Alle 21,00 I SOLITI IGNOTI band.
22,00 Cominciamo a chiudere; chi è dentro inizia a defluire tranquillamente, appuntamento alla prossima volta!

Per tutta la giornata la LIPU sarà a disposizione con alcune guide per la visita all’Oasi Naturalistica che si trova a fianco della Torre.

Per maggiori informazioni:  Associazione Volontariato Culturale Torre di San Michele Ostium ONLUS - Sede Sociale Via dell’Idroscalo, n. 360 – Tel. 06.5690961 – Cell. 3669017158


archivio

fShare
11
Pin It

Nice Social Bookmark

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It