news

Che il Turismo crei occupazione lo dimostrano non solo il raddoppio rispetto alla scorsa edizione dei posti di lavoro messi in campo da 24 aziende al Career Day ma anche i dati dell'Osservatorio dell'Ente Bilaterale per il Turismo del Lazio.

career day a roma 01

Quattrocento posizioni lavorative nel settore turistico-alberghiero sono state infatti messe in campo da ventiquattro aziende alla terza edizione del Career Day, a Roma, mercoledì 5 aprile, nella sede di Porta Futuro, in via Galvani. Molto numerose le candidature.

L'evento, proposto dall'Ente Bilaterale Turismo del Lazio, servizio pubblico della Città metropolitana di Roma Capitale, è nato con l'intento di offrire nuove e concrete opportunità di occupazione in un settore dove, secondo l'Osservatorio dell'Ente Bilaterale del Turismo del Lazio (Ebtl), c'è ancora spazio.

Nel corso della conferenza stampa su "Turismo, Occupazione e Strumenti Istituzionali”, sono stati anche resi noti i dati dell'Osservatorio dell'Ente Bilaterale del Turismo del Lazio, relativi all'occupazione, alle presenze e agli arrivi nelle strutture ricettive di Roma e della sua vasta area.

"I flussi turistici per le festività di Pasqua non dovrebbero deludere le nostre aspettative, complice il weekend allungato da giovedì 13 aprile a lunedì di Pasquetta, ma anche le temperature quasi estive". ha dichiarato Giancarlo Mulas, presidente dell'Ente Bilaterale del Turismo del Lazio. Anche i dati dell'Osservatorio Ebtl sono incoraggianti perchè evidenziano , per il primo bimestre dell'anno in corso, che italiani e stranieri in aumento rispetto allo stesso periodo del 2016 negli esercizi alberghieri ed extralberghieri di Roma Capitale, con 1.595.744 di arrivi (2,82) e 3.991.855 di presenze (2.52.

Per quanto riguarda l’occupazione (stabile nel comparto turismo) interessa 69.892 unità tra donne e uomini delle quali 18.500 negli hotel, 597 nelle Rta, 7.045 nelle agenzie e 43.750 nella ristorazione; rispettivamente con variazioni percentuali a dicembre 2016, su dicembre 2015, di +0,41 negli alberghi, -2,45% nelle Rta e complementari, -3,68% nelle agenzie di viaggi, +2,58 nella ristorazione, per un totale di +1,29%. Di contro gli extra crescono del +1,38% a dicembre 2016 passando a 6.244 da 6.159 del dicembre 2015. Pur perdurando la tendenza alla crescita dell’occupazione stabile, non si può tacere la perdita dei posti di lavoro – oltre 250 – conseguenti alla chiusura di alberghi prestigiosi.

Per l'anno 2016/2017 l’Ebtl ha finanziato direttamente oltre 120 corsi con più di 1200 iscritti su “competenze innovative” e “Soft Skills”. Le attività formative, rivolte a lavoratori e imprenditori del settore, hanno visto nascere una modalità “originale” di svolgimento della formazione, grazie alla collaborazione con i servizi pubblici di Porta Futuro Roma Testaccio e Porta Futuro Lazio.L’innovazione è stata nell’offrire gratuitamente a oltre 100 cittadini giovani/adulti in cerca di occupazione di partecipare ad oltre 15 attività formative rivolte anche ad occupati nel settore. Degli oltre 100 cittadini giovani/adulti partecipanti, inseriti dai servizi pubblici e dal servizio JobinTur di Ebtl , circa il 30% (30 su 100) ha ottenuto una possibilità di tirocini o di lavoro con varie tipologie contrattuali. Da questa settimana l’iniziativa vede coinvolte anche Latina e Viterbo con i relativi hinterland, attraverso la Rete di Porta Futuro Lazio rete Università.


archivio

fShare
0
Pin It

Nice Social Bookmark

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It